VERSO I DSA E OLTRE...

Serata informativa: verso i Dsa e Oltre… Emozioni e Trattamento educativo CO.CLI.T.E.

Mercoledì 18 luglio ore 20.30

 

Che cosa sono i Disturbi Specifici di Apprendimento?

Quali sono i campanelli d’allarme?

Quali sono le difficoltà incontrate a scuola e nella vita quotidiana?

Quali sono le implicazioni a livello emotivo e relazionale?

 

In un’ottica relazionale le professioniste sottolineeranno l’importanza di un approccio globale che ascolti e accolga l’individuo nella sua interezza, con le sue molteplici caratteristiche e specificità, i suoi vissuti e le sue emozioni, non confinandolo nei limiti stretti di un’etichetta diagnostica.

All’interno di questa cornice sarà possibile approfondire un intervento di natura educativa (secondo le linee del sistema CO.CLI.T.E.), atto a potenziare le abilità scolastiche e personali, al fine di raggiungere la migliore autonomia del bambino o del ragazzo con DSA, senza cedere ad “aiuti” sostitutivi (lettura di altri, sintetizzatore vocale, scrittura su tastiera, ecc.), grazie a un’interazione sinergica tra famiglia-scuola-specialista.

Serata aperta a tutti e gratuita. Prenotazione entro lunedi 15/7

Condotto da : Dott.ssa Sara Perini – Pedagogista Clinica  e Dott.ssa Daniela Zamboni – Psicologa e Psicoterapeuta

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
(A. EINSTEIN)

 

Corpo Vocale

Stage intensivo condotta da Debora Mancini

Venerdi 29 giugno (h20/22)  – Sabato 30 giugno (h10/13 – 14/18) –

Domenica 1 luglio (h9.30/13.30)

 

Studio, ricerca e lavoro sulle vocali e sulle consonanti attraverso un lavoro con la voce, col corpo, mediante improvvisazioni libere e guidate. Il corso si propone di: -favorire il raggiungimento di una maggior consapevolezza ed utilizzo del proprio mezzo vocale e del proprio corpo come mezzi espressivi, a cominciare dallo studio delle vocali e consonanti; -favorire l’avvicinamento ad una corretta emissione e articolazione delle lettere e delle parole, secondo i principi della corretta dizione della lingua italiana. Stimolare la curiosità per affrontare lo studio della corretta dizione ed articolazione, per arrivare ad una buona pronuncia delle parole secondo le regole della dizione italiana.

 

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA ENTRO MARTEDI 26 GIUGNO 2018

Lo stage è  condotto  da Debora Mancini, attrice comica e drammatica, diplomata in pianoforte  e in musicologia e pedagogia musicale.  La sua intensa attività di autrice e ricercatrice, l’ha portata a collaborare con artisti di prestigio, poeti, compositori, scrittori, fotografi e musicisti, in reading, melologhi e spettacoli teatrali e musicali. Dal 2012 le è stata affidata la direzione artistica dell’Associazione Realtà Debora Mancini www.realtadeboramancini.com

ArteGiocando

Da Giovedì 2 Marzo ore 10/11.30

Laboratori  al mattino  per bambini dai  6 ai 36 mesi  accompagnati

Mamma o papà, nonna/o o tata   con il proprio  bambino lavoreranno  insieme con i materiali artistici e sensoriali, con la musica e le  favole,  in un clima accogliente e sereno. Un luogo dove i bimbi potranno esplorare e sperimentare e chi li  accompagna osservare il ritmo ed il percorso di apprendimento  del proprio bambino. Coltiveremo così un armonioso sviluppo verso il raggiungimento di un’autonomia, che permetterà al bambino di acquisire fiducia in se stesso, consapevolezza di sé e delle proprie capacità.

Programma

2 MARZO   –   VASCHE SENSORIALI ((si allestisce la stanza con dei vasche pieni di materiali diversi (stoffe- materiali ruvidi- soffici freddi caldi )

9 MARZO –   ATELIER DEL COLORE  ((sperimentazione di colore naturale yogurt e colorante su fogli grandi, estratto di carota, barbabietola e spinaci- partecipano alla creazione dei colori mamme e bambini – coloriamo la nostra scatola con mamma o nonna, usando vari attrezzi stravaganti e poi proviamo a fare una magia all’interno della scatola…… )

16 MARZO – ASCOLTO MUSICALE  (secondo la metodologia di MLT E.Gordon)

23 MARZO —   ESPLORAZIONI SENSORIALI (si allestisce la stanza con dei vasche  pieni di materiali diversi : stoffe- materiali ruvidi- soffici freddi caldi)

30 MARZO – DANZANDO CON LA MAMMA (condotto da Valentina Bellinaso)

6 APRILE – EVVIVA   LA CRETA (plasmiamo stendiamo infiliamo battiamo e suoniamo la creta)

20 APRILE  – TI RACCONTO UNA STORIA (lettura ad alta voce con partecipazione dei bimbi e strumenti musicali – il fascino di luci e ombre – tavolini luminosi e pannelli su cui proiettare le nostre ombre e favole da inventare)

27 APRILE – ATELIER DEL COLORE

4 MAGGIO —   – MUSICA AL CENTRO  (la musica come protagonista nella relazione)

11 MAGGIO — TI RACCONTO UNA STORIA

Incontri ad ispirazione metodo Montessori  – Conduce Valeria Grillo – Prenotazione obbligatoria, possibilità  partecipazione anche ad 1 o più incontri

COME SUONANO I SOGNI

EVENTO MUSICALE 19 FEBBRAIO 2017

Spettacolo musicale per famiglie con  bambini dai 0 ai 6 anni.

“Tutto è pronto per il concerto, ma i musicisti si sono addormentati… e sognano, sognano storie fatte di suoni.
Grandi e bambini aiuteranno una strana direttrice d’orchestra a svegliare musica e musicanti, verranno invitati a cantare, suonare e danzare sulle note dei sogni. Un contrabbasso, un sassofono, un flauto e due voci, in un gioco di ritmi e melodie, raccontano sogni e storie, componendo un concerto onirico per grandi e piccoli, per suggerire che addormentarsi è una grande avventura.”


Flauto Roberto Barbieri
Sassofono Filippo Cozzi
Contrabbasso Luca Pissavini
Voci Francesca Albanese
Roberto Barbieri
Margherita Valtorta

Musiche originali di Roberto Barbieri e Margherita Valtorta


Orario Spettacoli: due repliche Ore 16.30 e 17.30 – Prenotazione Obbligatoria info@ole.mi.it

Associazione Olè in collaborazione con Ass. Musicali SI Cresce

5 TIBETANI

Conduttore: Marco Crescioli

Prossimo incontro:  martedì 20 dicembre 2016 ore 21.30

Corso teorico e pratico per riequilibrare le energie del corpo. 5 esercizi Yoga provenienti da una antica tradizione dei monaci tibetani lamaisti, conosciuti come esercizi della fonte della giovinezza.

Al termine tisana per tutti. Sarà consegnata a  tutti i partecipanti dispensa di supporto al corso.

6 INCONTRI DI YOGA con MAMMA - YOGA IN GRAVIDANZA

Da Mercoledì 16 novembre 2016 ore 15,  il primo di 6 incontri di yoga dedicati a mamma e neonato (fino a 7 mesi)

Da Mercoledì 16 novembre  2016 ore 15,  il primo di 6 incontri di yoga in gravidanza

Condotto da Valentina Bellinaso

 

YOGA IN GRAVIDANZA  – YOGA CON MAMMA

Yoga in gravidanza significa respirazione, emissione di suoni, esercizi semplici che stirano i muscoli, che rinforzano la schiena, che liberano il bacino, che preparano il pavimento pelvico.

Yoga in gravidanza significa ascolto: ascolto di sè, del proprio corpo imparando ad amarlo, ascolto del bambino e del suo ambiente uterino.
Yoga in gravidanza significa imparare a concentrarsi, a rilassarsi, ad installarsi armoniosamente nella maternità , ad abbandonarsi all’evoluzione naturale della gestazione.
Yoga in gravidanza significa imparare a respirare: il respiro è quel soffio vitale che ci unisce alla vita e risveglia momento per momento una maggiore presenza di ciò che accade fuori e dentro di noi, una viva lucidità e un’attenzione a tutte le sfumature della realtà .

Lo Yoga può essere anche un gioco, da praticare insieme ai propri figli, mettendosi sul loro stesso piano. Orientandosi solo grazie all’istinto e al movimento lo Yoga è uno strumento straordinario, consente di guidare le mamme e i bambini verso la sperimentazione di strumenti nuovi e creativi, e continuare a coltivare l’intimità fisica della gravidanza, arricchendo reciprocamente tutte le esperienze sensoriali.

Attraverso lo Yoga, meravigliosa disciplina  dedita da millenni alla  consapevolezza non solo del corpo ma anche spirituale,  un momento intimo tra mamma e figlio/a. Giocando con il corpo, con il respiro, con il contatto,  il neonato  esplora il mondo intorno a se con il magico supporto della mamma. La mamma  inizia il suo risveglio dopo il parto esplora l’istinto materno, comprendere i linguaggi non verbali con il supporto del proprio cucciolo.

 

A proposito di Donne

Mercoledi 01 giugno ore 21  Spettacolo finale del corso di laboratorio teatrale adulti.

Hdemia delle emozioni con regia di Dario Simonetto; tratto da Accessories di Gloria Galderon Kellett.

Monologhi tutti al femminile, 15 donne raccontano l’esilerante mondo del gentil sesso, esilarante e variegata galleria di ritratti che faranno riflettere, divertire …e l’unico uomo chissà cosa avrà da dire!

Laboratorio Artistico Esperienziale per bambini

2  10  23  30  aprile 2016  : laboratori artistici per bambini da 3/5 anni e 6/11 anni.

Laboratorio organizzato da Ass. cul. Atelier dello Scarabocchio

Lavoro emotivo e corporeo secondo Willi Maurer

15 aprile 2016  : “Imprinting La fonte della Pace”. Ore 21.30 proiezione del DVD di Willi Maurer e cerchio di condivisione del tema.

Incontro tenuto da Francesca Bascialli e Silvia Tebano

16 e 17 aprile 2016 : Lavoro emotivo e corporeo.  sab ore 9/22 e dom 9/16

Animano l’incontro Francesca Bascialli e Silvia Tebano

Per Info francesca.bascialli@yahoo.it

Compitando

Cosa è COMPITANDO? Un momento di sostegno per  bambini e  ragazzi sul metodo di studio e tutor nei compiti.  Ideato per  bambini delle  elementari e medie.

Il progetto sarà strutturato  in fasce di età e in piccoli gruppi e diviso in due momenti:

PRIMA PARTE  – Momento dedicato al supporto dello sviluppo cognitivo , basato sul metodo Feuerstein; condotto da  facilitatori certificati

SECONDO PARTE – Momento dedicato ai compiti e allo studio con tutor  di ragazzi diplomati o laureati

Durante  il  Percorso saranno previsti anche lezioni di Teatro, danzaterapia, canto e altre forme artistica  con l’obiettivo di  far emergere lo sviluppo cognitivo, potenziando la flessibilità di pensiero, del ragionamento nel pieno rispetto dell’individuo.

Il progetto è in fase di definizione  per giorni, orari ma stiamo raccogliendo eventuali adesioni per  organizzare una serata informativa dove  presentare  “Compitando” ai genitori interessati. Per informazioni invia una mail con la richiesta delle informazioni.

Aspettando Natale

Aspettando Natale, Laboratori Natalizi, Fiaba e Merenda per tutti

Hdemia delle Emozioni con Dario e Mimma

Novembre : Sabato  21 e 28   Dicembre: Sabato  12 e 19  dalle 15 alle 17.30

Prenotazione Obbligatoria

DANZANDO CON LA MAMMA

Danzando con la Mamma

Ciclo di incontri per fasce di età (1/3 –  3/6  – 7/12 –  12/18  – 18 fin che c’è vita!

Conduttrice: Valentina Bellinaso

Un percorso  di  gioco  e  danza  da  vivere  insieme,  Mamma e Figlio/a  per Nutrire la Relazione, in una Comunicazione non-verbale, di  Movimento e Musica. Un momento per Condividere, per Crescere, per Trovarsi

MUSICAL

Art'Attiva, musical per tutti!

Art’Attiva, percorso per adulti   di Canto, Ballo e Teatro. Musical per tutti! Per chiunque abbia voglia di  sperimentare il proprio sè artistico. Aperto a tutti anche a chi  era. a chi avrebbe voluto, a chi non ci crede.

Da Gennaio 2016

Conduttore: Alessandro Dinuzzi

Conversando in English

10  incontri  di sola converazione in inglese per adulti da novembre 2015

Insegnate: Loretta Bezzetto

Dieci incontri per conversare un pò in inglese su tematiche di uso quotidiano.  Diversi livelli:  beginner, pre-intermediate , intermediate.

Feng Shui

Conduttrice: arch. Francesca Torre 

Conferenza di Feng Shui ” L’arte di comunicare con il proprio ambiente” e   workshop “Terapia della casa”

Danzando con la mia Tribu

Ciclo di incontri anche su prenotazione

Conduttrice: Valentina Bellinaso

Un incontro di  DanzaTerapia  da  vivere  insieme alla tua TRIBU’ (famiglia)  per Nutrire la Relazione in una Comunicazione non-verbale, di  Movimento e Musica,  un momento per Condividere, per Crescere, per Trovarsi

UN MOMENTO  PER MAMMA,  PAPA, ’ FRATELLI,  SORELLE  DI OGNI ETA’ POICHE’ ANCHE  ATTRAVERSO LA MUSICA E  IL MOVIMENTO SI POSSANO RAFFORZARE LE PROPRIE RADICI

Capoeira Rueda del Sol

Stage

Introduzione alla storia di capoeira Rueda del Sol –  Esercizi di coordinazione, riscaldamento e streaching –  Pratica dei movimenti basici (GINGA)  – Tecniche di gioco di coppia –  Musica e canto di capoeira Roda (gioco di condivisione)  – Simbologia del TAO TE CHIA

Vieni a vedere di cosa si tratta !!  L’ingresso è aperto a tutti: Non ci sono limiti di età, i movimenti acrobatici che spesso colpiscono gli osservatori sono solo una componente, non necessaria per partecipare al cerchio ed entrare nel gioco.

La capoeira è musica danza lotta… gioco, un rituale nato tra i neri africani deportati in Brasile. Alcuni amici, disposti in cerchio, suonano strumenti semplici, battono le mani e cantano, creando una dimensione speciale. Due di loro al centro si confrontano ma non sono avversari, cercano genialmente.. l’arte nel combattimento.  Nella Capoeira Rueda de Sol, il gioco della capoeira è il punto di partenza per un percorso di esplorazione delle proprie potenzialità fisiche e mentali.
La  CAPOEIRA è una Arte Marziale che permette di fortificare il corpo ed esercitare la concentrazione, sviluppando contemporaneamente l’attenzione all’altro, al rispetto dei ritmi e della personalità dei compagni per confluire nell’esperienza armonica e giocosa della roda (il cerchio). La CAPOEIRA favorisce  l’apprendimento degli strumenti musicali e del canto, l’apprendimento propria dell’Arte Marziale e la scoperta del ritmo.

Laboratorio dei Talenti

Conduttrice:  IRENE ZAPPI

La creatività è un elemento essenziale e indispensabile dell’evoluzione. Vivere il momento creativo diviene per il bambino esperienza formativa e di crescita, che mette realmente in comunicazione il proprio mondo interiore con il mondo esterno, creando qualcosa che simbolicamente è forma, immagine, parola, suono, movimento.

Il linguaggio espressivo – artistico rappresenta un veicolo privilegiato, un tramite attraverso il quale si  può esprimere emozioni, bisogni, sentimenti che non avrebbero possibilità di piena espressione  se utilizzato esclusivamente il canale verbale.

Il laboratorio dei talenti ha la finalità di accompagnare i bambini/e nell’affascinante ma complesso percorso alla scoperta dell’essenza dell’IO e della costruzione della propria personalità. Questo “viaggio di scoperta” partirà dagli interessi e dalle passioni di ogni piccolo partecipante, per poi articolarsi in varie tappe che strada facendo renderanno ognuno protagonista del suo personale percorso esplorativo e conoscitivo del proprio IO.

I bambini saranno coinvolti in una serie di esperienze di carattere ludico creativo che prevedono la scoperta dell’arte e delle sue infinite possibilità, della musica, del teatro, dello sport, dell’espressione del corpo libero, per far emergere attraverso questi molteplici codici espressivi e comunicativi ciò che c’è nella mente e nel cuore.

1° incontro: “Costituiamo il nostro gruppo”, 2°: “Cos’è il talento”, 3°: “Creo il mio mondo” 4° : “Sentiamo con…le mani” 5° : “Mi trasformo”, 6° :“Entriamo in scena!”, 7°:“Piccola scuola di liuteria”, 8° :“Ascolto e mi emoziono”, 9°: “Tutti insieme all’unisono”, 10° :“Tutto nacque dalla passione e dall’impegno…”, 11°:“Piccoli giornalisti sportivi”, 12°:“Io sono il tuo specchio  13°:“Nessun buco nello spazio” 14°:“Piccolo orto aromatico” 15° :“C’era una volta ….”

Stage intensivo di danza terapia

Stage intensivi di DanzaMovimentoTerpia

condotti da Valentina Bellinaso

La DANZAMOVIMENTOTERAPIA è adatta ad ogni situazione di crescita e sviluppo personale, ad ogni momento della vita in cui l’individuo abbia il desiderio di sperimentare uno strumento che permette, assai rapidamente, di esprimere e valorizzare le proprie potenzialità, i propri tesori nascosti. In alcune situazioni questa strada permette anche di accedere a maggiori complessità interiori, e quindi di rimuovere quei blocchi che non consentono al soggetto di godere pienamente e serenamente del proprio esistere.

Alcuni incontri:

La relazione con sé, guardarsi, accettarsi e trasformarsi

Incontro dedicato ai “TRA” che con la danza possono diventare continuità danzante

La relazione con gli altri, incontrandosi specchiandosi e riconoscendosi

La PRIMAVERA  uno sbocciare dentro di noi: la fioritura della primavera e i suoi profumi che si diffondono ci aprono in una Nuova Danza verso gli Altri

L’incontro con “L’ExtraTerrestre” e  “lo  Spazio”

Yoga in gravidanza

Yoga in gravidanza significa respirazione, emissione di suoni, esercizi semplici che stirano i muscoli, che rinforzano la schiena, che liberano il bacino, che preparano il pavimento pelvico.

Yoga in gravidanza significa ascolto: ascolto di sè, del proprio corpo imparando ad amarlo, ascolto del bambino e del suo ambiente uterino.
Yoga in gravidanza significa imparare a concentrarsi, a rilassarsi, ad installarsi armoniosamente nella maternità , ad abbandonarsi all’evoluzione naturale della gestazione.
Yoga in gravidanza significa imparare a respirare: il respiro è quel soffio vitale che ci unisce alla vita e risveglia momento per momento una maggiore presenza di ciò che accade fuori e dentro di noi, una viva lucidità e un’attenzione a tutte le sfumature della realtà .
Yoga PostParto Mamma Bimbo (1 o 2 sedute).
Lo Yoga può essere anche un gioco, da praticare insieme ai propri figli, mettendosi sul loro stesso piano. Orientandosi solo grazie all’istinto e al movimento lo Yoga è uno strumento straordinario, consente di guidare le mamme e i bambini verso la sperimentazione di strumenti nuovi e creativi, e continuare a coltivare l’intimità fisica della gravidanza, arricchendo reciprocamente tutte le esperienze sensoriali.

Alla riscoperta della voce

Conduttore:  MAESTRO M. MONTANARI

“Il potenziale nascosto della voce”

La voce è uno strumento di comunicazione molto spesso sottovalutato. Solo coloro che ne fanno un uso intenso e usurante in una professione (attori, cantanti, insegnanti), se ne prendono cura in modo specifico cercando di preservarne la durata e la qualità. Anche in questi casi però, la natura stessa di ciò che produce la voce e degli effetti profondi sulla salute in generale dell’organismo umano, non vengono presi in considerazione. L’interesse delle varie tecniche vocali è spesso finalizzato a un mero risultato strumentale, destinato a terminare con la diminuzione o l’abbandono dell’allenamento. Invece, la scoperta degli effetti che il suono della voce produce sulla consapevolezza, attraverso un percorso mirato, trasforma l’approccio con la vita: matura qualità nuove come una maggior attenzione, calma ed energia mentale, equilibrio e serenità emotiva, capacità di ascolto e di farsi ascoltare e la propria accettazione .

Di conseguenza l’aspetto esteriore della voce, volta alla comunicazione di contenuti e sentimenti, migliorerà con l’intensificarsi dell’energia che la produce e, a sua volta, genererà un circuito virtuoso che la alimenterà, inducendo i benefici sopraddetti.

A chi è rivolto il corso?

– A tutti coloro siano interessati a migliorare il rapporto con il suono della propria voce, con lo scopo di potenziare le doti comunicative della stessa.

– A professionisti che veicolano con la voce informazioni di carattere sensibile.

– A persone impegnate in attività ove sia richiesta una alta qualità di attenzione e calma mentale.

– A coloro nella cui professione sia indispensabile generare un ascolto attento e interessato.

– A cantanti che vogliano una preparazione di base sull’energia originaria della voce, da affiancare ai training tradizionali di tecnica vocale.

In ogni caso non è richiesta alcuna preparazione specifica per accedere al corso.

Le lezioni comprendono pratiche di varia natura: corporee, respiratorie, vocali e meditative.