Nell’atto di creazione di ciascun individuo
l’arte nutre l’anima,coinvolge le emozioni e libera lo spirito,
e questo può incoraggiare le persone a fare qualcosa
semplicemente perché vogliono farlo.
L’arte può motivare tantissimo, poiché ci si riappropria,
materialmente e simbolicamente,
del diritto naturale di produrre un’impronta
che nessun altro potrebbe lasciare
ed attraverso la quale esprimiamo
la scintilla individuale della nostra umanità”

(da “”Arteterapia in educazione e riabilitazione”, Bernie Warren)

ArteGiocando e lo spazio di Olè si trasforma! Momenti speciali dedicati  alla relazione bimbo/genitore attraverso l’ArteTerapia. 

Con  l’utilizzo di materiali artistici, si dà  spazio alla comunicazione e relazione non verbale, all’esplorazione attraverso i sensi,  coinvolgendo emozioni e attivando processi cognitivi ed affettivi.

Attraverso forme e colori è possibile creare un ponte tra ciò che sta dentro e quello che compone la realtà esterna, dando ascolto, spazio ed armonizzando entrambe le dimensioni.

L’Arteterapia è una terapia espressiva, uno strumento di conoscenza di sé;  è molto utile con tutti i bambini: favorisce il loro processo di espressione spontanea, il gioco, la comunicazione, la crescita, l’esplorazione.  (E’ particolarmente indicata per quei bambini che stanno affrontando una situazione magari difficile e l’uso dei materiali artistici aiuta ad esprimere più liberamente le proprie emozioni e il proprio disagio, reintegrando le energie rimaste bloccate dalla difficoltà del momento).

Dove va la mano là seguono gli occhi
Dove guardano gli occhi là si dirige la mente
Dove posa la mente là nasce l’emozione
Dove palpita l’emozione là si realizza l’essenza dell’arte

(Abhy Naya Darpana, Trattato Indiano)

  • Laboratori  6/36 mesi con  spazio e gioco ad ispirazione Montessori  ( mercoledi Mattina) 

Mamma o papà, nonna/o o tata   con il proprio  bambino lavoreranno  insieme con i materiali artistici e sensoriali, con la musica e le  favole,  in un clima accogliente e sereno. Un luogo dove i bimbi potranno esplorare e sperimentare e chi li  accompagna osservare il ritmo ed il percorso di apprendimento  del proprio bambino. Coltiveremo così un armonioso sviluppo verso il raggiungimento di un’autonomia, che permetterà al bambino di acquisire fiducia in se stesso, consapevolezza di sé e delle proprie capacità.VASCHE SENSORIALI (si allestisce la stanza con dei vasche pieni di materiali diversi  – stoffe- materiali ruvidi- soffici freddi caldi )

ATELIER DEL COLORE  (sperimentazione di colore naturale yogurt e colorante su fogli grandi, estratto di carota, barbabietola e spinaci- partecipano alla creazione dei colori mamme e bambini – coloriamo la nostra scatola con mamma o nonna, usando vari attrezzi stravaganti e poi proviamo a fare una magia all’interno della scatola…… )

ESPLORAZIONI SENSORIALI (si allestisce la stanza con dei vasche  pieni di materiali diversi : stoffe- materiali ruvidi- soffici freddi caldi)

EVVIVA   LA CRETA (plasmiamo stendiamo infiliamo battiamo e suoniamo la creta)

TI RACCONTO UNA STORIA (lettura ad alta voce con partecipazione dei bimbi e strumenti musicali – il fascino di luci e ombre – tavolini luminosi e pannelli su cui proiettare le nostre ombre e favole da inventare)

MUSICA AL CENTRO  (la musica come protagonista nella relazione)

TI RACCONTO UNA STORIA

  • Laboratori 3/5 anni   ( lunedi Pomeriggio)

Incontri dedicati  ai bambini della scuola materna, un momento in cui l’Arte diventa uno strumento di conoscenza di sé, delle proprio emozioni attraverso il  processo creativo e l’uso di materiali artistici.  L’esplorazione delle emozioni attraverso una  comunicazione non verbale, attraverso forme e colori è possibile creare un ponte tra ciò che sta dentro e quello che compone la realtà esterna, dando ascolto, spazio ed armonizzando entrambe le dimensioni. A volte i bambini si trovano ad affrontare momenti di difficoltà e vulnerabilità nelle  loro giornate (a scuola, a casa, nelle relazioni): emozioni non tollerabili, come la rabbia, possono essere canalizzate con i materiali artistici.  L’argilla può assorbire la rabbia se viene appiattita,  il colore sul foglio mischiato ad acqua è un emozione che si scioglie, il collage permette di tagliare e aggiustare! I materiali artistici insegnano che le difficoltà esistono ma si possono superare e  reintegrando le energie rimaste bloccate dalla difficoltà del momento.
Attivando la propria creatività, ogni bambino/a scopre quelle qualità che lo rendono individuo, unico e per questo così speciale L’uso dei materiali artistici aiuta ad esprimere più liberamente le proprie emozioni e il proprio disagio, reintegrando le energie rimaste bloccate dalla difficoltà del momento.  

Percorso emozioni:   LA RICETTA DELLA GIOIA  – IL GIOCO DELLE PAURE – IO SONO …UN RE (autostima) – GELOSIE AL CHIAR DI LUNA – FRULLATO ALLA RABBIA

Atelier il gioco della pittura: in questo laboratorio, ad ispirazione Closlieu di A. Stern, si condurrà i bambini nel mondo della pittura , in  uno  spazio protetto e raccolto dove ognuno può liberare il proprio essere,  esprimere le proprie emozioni,  tutto questo attraverso il gioco semplice della pittura e del disegno.
Come rendere possibile a tutti il gioco semplice e benefico della pittura? Creando le condizioni adatte a superare i pregiudizi e le inibizioni. Tutti sono capaci – proprio come lo è il bambino piccolo – di lasciarsi andare a questo gioco, quand’esso si svolge in uno spazio messo a punto a questo fine. Il bambino ha bisogno fondamentalmente di Tempo e di un ambiente protetto dove poter entrare in contatto con le proprie emozioni, non ha bisogno di stimoli, ne di temi e tantomenno di valutazioni. Giocando con le forme e i colori si scoprirà, il piacere e la certezza di saper fare e poter riuscire

  • MamyArte per donne in dolce attesa (MARTEDI 6 FEBBRAIO)
  • Incontri di tecnica Suminagashi per ragazzi 6/15 anni (SABATO 3 FEBBRAIO)
  • Incontri di Arteterapia  a piccoli gruppi
  • Incontri singoli di Arteterpia  (tutte le fasce di età)

 

Gli incontro sono condotti da Valeria Grillo, Arteterapeuta esperta in laboratori esperienziali in ambito educativo,  operatrice metodo MLT E.Gordon per la musicalità – ispirazione montessoriana

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio